Le nuove idee - Fondazione Cogeme Onlus

img01 img01 img02 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03

REDAZIONE CARTA DEI SERVIZI e CARTA DELLE ASSOCIAZIONI


La Carta dei Servizi è un documento che fornisce le informazioni utili in merito alle prestazioni socio-sanitarie e alle modalità di distribuzione degli interventi di competenza dell’Ufficio Servizi Sociali. La pubblicizzazione della Carta dei Servizi rappresenta per l’Amministrazione un’importante opportunità di dialogo attivo con la cittadinanza e costituisce uno stimolo al miglioramento dell’insieme dei servizi offerti, in quanto i suoi contenuti sono suscettibili di cambiamenti connessi all’evoluzione della realtà sociale. Analogamente alla Carta dei Servizi, Fondazione Cogeme Onlus supporta le nella redazione della Carta delle Associazioni e si occupa del coordinamento e predisposizione grafica della stessa.

Visualizza la Carta dei Servizi - Castrezzato

Visualizza la Carta dei Servizi - Comezzano-Cizzago
Visualizza la Carta dei Servizi - Rudiano
Visualizza la Carta dei Servizi - Urago d'Oglio
 

Visualizza la Carta della Associazioni - Castrezzato

ADESIONE PROGETTO WHP-Workplace Health Promotion


Fondazione Cogeme Onlus ha aderito al progetto di Regione Lombardia che si pone come obiettivo la promozione della salute nei contesti occupazionali (WHP-Workplace Health Promotion). Il programma presuppone che un'azienda si impegni ad offrire ai propri lavoratori opportunità per promuovere l'adozione di stili di vita salutari. Le aziende della rete WHP aderiscono ad uno specifico programma per la realizzazione di buone pratiche nel campo della promozione della salute, in particolare in 6 aree tematiche: alimentazione, contrasto al fumo, attività fisica, mobilità sicura e sostenibile, contrasto all'alcol e alle altre dipendenze, benessere e conciliazione vita-lavoro.

- Opuscolo informativo
- Gita a Sirmione del 01.10.2017 - (Visualizza la galleria fotografica della gita)
 

SUPPORTO REDAZIONE PAESC


Il 15 ottobre 2015 è stato lanciato a livello europeo il NUOVO PATTO DEI SINDACI (PAESC): l’orizzonte temporale delle azioni è stato portato al 2030, l’obiettivo di riduzione della CO2 è stato portato al 40% e alla strategia di mitigazione si affianca anche quella di adattamento.
I cambiamenti apportati rappresentano un’evoluzione: alla strategia di mitigazione si affianca la strategia di adattamento (adattare i territori ai cambiamenti climatici già in atto); inoltre l’inventario di Base delle Emissioni sarà integrato con un’attenta e solida Analisi delle vulnerabilità del territorio (uso del suolo, ondate ed isole di calore, sistema idrico e rischio idrogeologico, consumi di acqua e rischio carenza idrica, etc).
Anche per i Comuni che hanno aderito al vecchio Patto dei Sindaci è consigliabile in fase di monitoraggio fare un’attenta valutazione riguardo l’opportunità di aggiornare il proprio impegno ed eventualmente di decidere per l’upgrade al NUOVO PATTO DEI SINDACI. Fondazione Cogeme ha supportato il Comune di Chiari nella predisposizione del PAESC.
 

FRANCIACORTA IN BIANCO: per la promozione di una filiera agroalimentare locale

Nell’ambito di Franciacorta in Bianco, rassegna nazionale lattiero casearia che si svolge in ottobre a Castegnato (BS), Fondazione Cogeme ha supportato l’Amministrazione Comunale in un progetto di valorizzazione storica-turistica del Comune grazie al bando regionale 2017 di valorizzazione delle filiere agroalimentari. Fondazione Cogeme ha effettuato una ricerca storica, documentale e fotografica utile a predisporre una valorizzazione integrata culturale-turistica del Comune che si è tradotta in:
- Allestimento permanente cartellonistica sulla storia di Castegnato e Franciacorta in bianco nella sala civica
- Mappatura degli edifici storici e cascine
- Installazione di 2 pannelli con tutti i luoghi di interesse del paese
- Installazione di 22 pannelli turistici in prossimità degli edifici storici di maggior rilievo
- Installazione di 22 pannelli per ogni cascina storica del territorio
- Creazione del sito: http://www.castegnatoturismo.it/
- Evento “Castegnato una storia in bianco” – 29 settembre 2017 - Visualizza la rassegna stampa
 

PROGETTO "VENTO"


Vento è il primo filo di una collana che, finalmente infila le perle che trova lungo il fiume Po: paesaggi, monumenti, località, paesini, cascine, città, altre ciclabili, etc. Il tracciato è il segno di un'idea visionaria ma concreta che, con i suoi 679 Km, vuole volare alto sopra i particolarismi con cui fino ad oggi ogni progetto di ciclabilità lungo il Po si è presentato al pubblico. La molla di spinta è stata esattamente quella di  provare a disegnare un fil di ferro, duttile e forte, per rimediare a un vuoto infrastrutturale e culturale che si ritiene non sia una perdita solo per chi vive lungo il Po o nelle regioni attraversate, ma per tutti, indistintamente. Vento è la lunga ciclovia portante di un sistema di mobilità dolce che sta al passo con le grandi ciclovie europeee che da anni sono solcate da milioni di cicloturisti. Il tracciato di Vento è quello culturale: è la risposta alta al Paese; è saper volare oltre i confini di un Comune e di una Regione; è risolvere le inutili interruzioni al confine dell'una o dell'altra competenza. Hanno aderito al Vento:165 Enti e 82 Associazioni. Fondazione Cogeme Onlus ha aderito al progetto in data 01/07/2015.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.progetto.vento.polimi.it


CABINA DI REGIA TRA FONDAZIONI - PROTOCOLLO D'INTESA

regia-fondazioni

Fondazione Cogeme Onlus da settembre 2013 insieme ad altre Fondazioni, Associazioni e Parchi del territorio dell’ovest bresciano ha dato vita ad una collaborazione e sinergia nelle seguenti aree di interesse promozionali relative all’ informazione e conoscenza delle valenze artistiche, culturali e storiche del territorio; per un educazione culturale ed turistica del territorio e delle proprie peculiarità ambientali, paesaggistiche ed architettoniche; per una fruizione culturale e turistica del territorio.

 

PROGETTO SPECIAL

special

Fondazione Cogeme Onlus ha aderito a maggio 2013 al progetto Special nell’ambito del programma IEE (Intelligent Energy Europe) con il centro nazionale studi urbanistici (CeNSU) per incoraggiare l’acquisizione di competenze degli urbanisti (e delle professioni correlate) nell’integrare la fornitura e la produzione di forme di energia sostenibile, nelle strategie e negli strumenti di pianificazione territoriale ed urbana.

Per maggiori informazioni visita il sito http://special-eu.org

 

IL BORGO DEI CREATIVI DI MEANO - VISUALIZZA LE INFORMAZIONI

creativi-meano

Fondazione Cogeme Onlus supporta il progetto del Comune di Corzano di trasformare la piccola Meano nel «borgo della creatività, delle arti e dei mestieri». Tale piccola frazione spopolata presto diventerà un polo artistico-culturale sul quale far convergere idee e progetti, artisti e pensatori. La frazione di Corzano punta a valorizzare un cameo di grande interesse storico-architettonico ancora poco conosciuto.

 
 
  • Montorfano: quale futuro e strategie di valorizzazione?

    07/10/2017 Coccaglio (Bs) - Siamo lieti di invitarVi al convegno “Montorfano: quale futuro e strategie di valorizzazione?”, un’importante occasione di confronto sul tema della valorizzazione...

  • 3° Festival Carta della Terra

    28/09/2017 Rovato (Bs) - Fondazione Cogeme Onlus, con il prestigioso patrocinio del Ministero dell’Ambiente e il sostegno di Cogeme Spa e Acque Bresciane, promuove la terza edizione del Festival...

  • Castegnato: una storia in bianco

    29/09/2017 Castegnato (Bs) - Siamo lieti di invitarVi al convegno “Castegnato: una storia in bianco”, un’importante occasione che anticipa la rassegna Franciacorta in Bianco e che prevede al suo...

  • Convegno "Etica e consumo di suolo: quale impegno degli enti?"

    20/09/2017 Lograto (Bs) - Siamo lieti di invitarVi al convegno “Etica e consumo di suolo: quale impegno degli Enti?””, un incontro di approfondimento nell’ambito del programma “Pianura Sostenibile...