img01 img01 img02 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03


Anche per l'anno 2018 Fondazione Cogeme Onlus e le società del gruppo Cogeme (Cogeme Spa, Cogeme Nuove Energie, Acque Bresciane) hanno premiato le tesi di laurea più interessanti e di particolare interesse scientifico a supporto delle rispettive “mission” aziendali con l'obiettivo di valorizzare studi e ricerche affini ai principi guida del documento “La carta della terra” e alle prassi dell’economia circolare. Una delle novità più significative delle ultime edizioni è rappresentata dalla possibilità (per i vincitori) di avviare tirocini extracurricolari presso le società del gruppo, in alternativa al tradizionale premio economico (che comunque rimarrà possibile come scelta).
Un impegno di Fondazione Cogeme legato a una visione sostenibile e integrata del territorio, sempre più in linea alle recenti direttive europee, e con un approccio innovativo e multidisciplinare.

 

 
 

I VINCITORI EDIZIONE 2018

SEZIONE ENERGIA
Matteo Bilardo
Grugliasco
Politecnico di Torino
 
SEZIONE ACQUA
Giorgio Gallerani
Bolzano (Tn)
Università degli Studi di Trento
 
SEZIONE ECONOMIA CIRCOLARE
Marco Compagnoni
Cigognola (Pv)
Università degli studi di Pavia
 
SEZIONE CULTURA CIRCOLARE
e
CARTA DELLA TERRA
“Vittorio Falsina”

Costanza Gasparo
Firenze
Università degli studi di Firenze


VINCITORI 2018

Premio Si può fare di più