Premio tesi di Laurea - Si può fare di più - Fondazione Cogeme Onlus

img01 img01 img02 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03 img03

Fondazione Cogeme Onlus, in collaborazione con le società del gruppo Cogeme, Acque Bresciane e Linea Group Holding, promuove un concorso annuale per premiare tesi di laurea di particolare interesse scientifico nell'intento di valorizzare studi con particolare riferimento ai principi guida del documento Unesco La Carta della Terra ed in relazione alle attività del gruppo Cogeme-Acque Bresciane-LGH.

Le sezioni del premio:

1. ACQUA (in collaborazione con Acque Bresciane): per premiare tesi riguardanti le politiche e le applicazioni per una migliore e più efficiente gestione del servizio idrico integrato;
2. ENERGIA (in collaborazione con Linea Energia e Linea Più): per premiare tesi di laurea riguardanti le politiche energetiche e l'uso di fonti rinnovabili, prioritariamente ad opera degli Enti Locali;
3. ECONOMIA CIRCOLARE (in collaborazione con Linea Gestioni e Linea Ambiente): per premiare tesi di laurea riguardanti una gestione sostenibile della filiera dei rifiuti o dei processi industriali e che pongano in particolare modo l'attenzione suin temi del riciclo, riuso e recupero;
4. CULTURA (in collaborazione con Fondazione Cogeme Onlus): per premiare tesi di laurea umanistiche che offrano spunti e modelli innovativi nonché buone prassi nei campi della cultura, storia e stili di vita legati all'economia circolare;
5. INNOVAZIONE DIGITALE "Mauro Cavinato" (in collaborazione con Linea Com): per premiare tesi di laurea che hanno come oggetto i temi legati ai concetti di Smart City, Internet of Things (IoT) e Open Data privilegiando le sinergie possibili con Enti Locali in materia di servizi;
6. CARTA DELLA TERRA "Vittorio Falsina" (in collaborazione con Fondazione Cogeme Onlus): per premiare tesi di laurea che approfondiscono una visione integrata e sostenibile della realtà ispirandosi ai principi de La Carta della Terra alla cui stesura partecipò Padre Vittorio Falsina (www.cartadellaterra.org)


I VINCITORI EDIZIONE 2017
 

SEZIONE ENERGIA
Serena Lisai

Sassari
Università degli Studi di Sassari

 SEZIONE ACQUA
Andrea Ghidoni

Mazzano (Bs)
Università degli Studi di Brescia
Ex aequo

Chiara Brugnara
Verona 
Politecnico di Milano
Ex aequo

SEZIONE ECONOMIA CIRCOLARE
Gianluca Zanatta

Trebaseleghe (Pd)
IUAV Venezia

 
SEZIONE CULTURA
Non assegnato

SEZIONE CARTA DELLA TERRA
Giulia D’Alessandro

Roseto degli Abruzzi (TE)
Università degli Studi di Firenze

 
SEZIONE INNOVAZIONE DIGITALE
Alessandro De Chirico

Ronco Scrivia (Genova)
Università degli studi di Pavia

 
 

Visualizza il Bando
Visualizza la domanda di partecipazione
Visualizza la locandina
 


 


ARCHIVIO EDIZIONI PRECEDENTI